vulcani accoglienti: una stagione alle Salse Si comincia domenica 2 aprile

vulcani accoglienti: una stagione alle Salse

Si comincia domenica 2 aprile

 

Domenica 2 aprile 2017 prende il via il calendario 2017 delle iniziative nella Riserva Regionale delle Salse di Nirano, strutturato dalla direzione della Riserva, dai Parchi Emilia Centrale e dal Comune di Fiorano Modenese.

Alle ore 15.30, presso Cà Tassi, con ‘La primavera si risveglia’, attività gratuita, ci si addentra lungo i sentieri della Riserva, accompagnati da guide esperte, per scoprire specie botaniche e rarità floristiche. E’ richiesto un equipaggiamento adeguato con scarpe da ginnastica.

Mercoledì 5 aprile, alle ore 20.45, casa Corsini di Spezzano ospita ‘Funghi: norme di raccolta e riconoscimento’, serata d’informazione organizzata in collaborazione con l’Ente Parchi Emilia Centrale, per introdurre alle principali specie fungine e ad una corretta raccolta dei funghi, nel rispetto degli ecosistemi e della normativa vigente. Durante l’incontro sarà estratto un tesserino stagionale omaggio valido per la raccolta.

Queste sono i primi due appuntamenti di una serie che si concluderà soltanto il 31 ottobre con ‘Halloween e la storia delle streghe’. Durante la primavera, l’estate e l’autunno saranno moltissime le opportunità per tutti: le passeggiate, i laboratori per riscoprire le proprietà e le virtù delle erbe, dei fiori e delle piante, le feste.

Sempre in aprile ci saranno: i punti informativi ai mercati sulla zanzara tigre, una visita guidata doppia con laboratorio che inizia alle Salse e si conclude al  Castello di Spezzano, un laboratorio per fare pane e biscotti, una passeggiata nel bosco per scoprire le erbe aromatiche e come essiccarle.

Maggio inizia con un incontro formativo sulla presenza di cinghiali, caprioli, cervi, prosegue con i laboratori ambientali in Piazza Ciro Menotti durante il maggio fioranese ed ha il suo momento più importante in ‘Evolution road. 11 km tutti da scoprire’ dalle Salse al Castello di Spezzano fino al fablab di Casa Corsini. La settimana successiva le Salse si mettono in musica con la ‘Settimana europea dei parchi  e nello stesso weekend è prevista l’escursione alla scoperta delle principali specie di orchidee spontanee.

Giugno ha come primo laboratorio gli ‘oli essenziali e le piante aromatiche’ per poi dedicarsi, domenica 11 giugno, a ‘Musica, suoni e vibrazioni in Riserva’, musica da camera, musica biologica, massaggi sonori armonici (attività con prenotazione obbligatoria). Il 18 giugno la ‘passeggiata alla scoperta della Via dei Vulcani di Fango, per tutte la famiglia, parte dal castello di Spezzano in pullman per arrivare al sito archeologico di Montegibbio e camminata fino alle Salse lungo le ‘Vie dell’olio’. Si mangia gnocco fritto e salumi a Ca’ Tassi e si torna al castello di Spezzano. Il mese si conclude con un laboratorio sul nocino e con le ‘Salse in festa con il trekking di fiabe’. Luglio ripropone la passeggiata alla scoperta del territorio di Fiorano, percorso da Montegibbio fino alla Villa di Nirano e poi alle Salse; ci sono poi il laboratorio per distillare la lavanda, un incontro formativo sulla presenza, vera o meno, del lupo nel territorio della Riserva e una lezione sugli animali selvatici.

Agosto offre ‘L’itinerario dei perché’, la ‘Passeggiata stellare’ e la ‘Notte degli Allocchi’. In settembre si sale la via delle cave per scoprire cosa sono diventate e il 24 si interviene con ‘Puliamo il mondo’.

In ottobre il Cai ripropone una escursione lungo la Via dei Vulcani di Fango; vengono riproposte la Spanuceda e un laboratorio sullo zafferano, prima di concludere la stagione nel nome della magia e delle streghe con halloween.

 

Fiorano Modenese 27 marzo 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: