Mostra di Pittura “Dialoghi rilevati”

 

La Galleria comunale d’Arte contemporanea L’Ottagono di Bibbiano (RE) ospita, dal 2 al 24 aprile “Dialoghi rivelati”, la mostra personale del pittore senese Giuliano Censini, a cura di Silvio Panini.   Promossa dal Comune di Bibbiano, l’esposizione sarà inaugurata sabato 2 aprile, alle ore 17.30, con la presentazione di Virginia Cipressi, e del curatore Silvio Panini.

Censini nasce a Sinalunga (Siena) nel 1951, vive ed opera a Torrita di Siena. Diplomato all’Istituto d’Arte “Piero della Francesca” di Arezzo (Sez. Arte dei metalli e dell’oreficeria), frequenta la facoltà di Architettura a Firenze.

Consegue varie abilitazioni all’insegnamento per diverse disci­pline artistiche e storia dell’arte.

Dal 1975 al 1977 frequenta, sotto la guida del M. Remo Brindisi, i corsi di disegno presso l’Accademia delle Belle Arti di Macera­ta. E’ stato Docente di “Design e Progettazione dell’oreficeria” presso gli Istituti d’Arte di Arezzo, Macerata, Pistoia. Nel 1999 e 2012 vince il concorso per la realizzazione della “Lancia d’oro” per la Giostra del Saracino di Arezzo.

Dagli anni ‘80 e per oltre quindici anni collabora con impor­tanti aziende orafe aretine per la progettazione di manufatti esportati in ogni parte del mondo.

Nel 1993 è autore del Calice in oro e lapislazzuli e della Pisside in argento per Sua Santità Giovanni Paolo II° in occasione della visita pastorale alla città di Arezzo.

Da alcuni anni collabora con importanti aziende che operano nel campo dell’editoria: da alcune sue opere vengono riprodot­ti poster artistici e commercializzati a livello internazionale.

Tra le personali, si ricordano: Arezzo, Spoleto (PG), Montepul­ciano (SI), Caserta, Pienza (SI), Perugia , Firenze, Cortona (AR), Roma, Piacenza, Gubbio (PG), Torrita di Siena (SI)…

Ha esposto le proprie opere nelle mostre mercato d’arte con­temporanea di: “Etruriarte 11” di Venturina (LI), “Immagina” di Reggio Emilia, “Artisti in fiera” di Parma, “ArtePadova “ di Pa­dova, “KunstmesseSalzburg” di Salisburgo (Austria), ”Lineart” di Gent (Belgio).

 

La mostra sarà visitabile al Sabato e alla Domenica fino al 24 aprile 2016.

Orario di apertura: dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.

Su appuntamento prenotando al n. tel. 3485306266.

mail: galleriaottagono@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: